Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy   

L’accordo annunciato il 14 aprile comporta l’acquisizione dell’intera rete distributiva di Repsol Italia, composta da 275 stazioni di servizio situate su tutto il territorio nazionale, così come del settore extrarete.

 

Tamoil Italia Spa ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Repsol Sa per l’acquisizione della sua affiliata Repsol Italia Spa. Uno sviluppo importante che come sottolineato dall’amministratore delegato di Tamoil Italia, Luca Luterotti, consentirà alla compagnia di avvicinarsi ulteriormente ai propri clienti e di “garantire servizi di mobilità accessibili a tutti”. L’accordo, firmato lo scorso 14 aprile, riflette la volontà di Tamoil Italia di accrescere la propria presenza e competitività nel mercato italiano, sfruttando le importanti sinergie legate al sistema logistico di proprietà. Come indicato da Tamoil questa operazione comporta l’acquisizione dell’intera rete distributiva di Repsol Italia, composta da 275 stazioni di servizio situate su tutto il territorio nazionale, così come del settore extrarete. Le stazioni di servizio di Repsol andranno quindi a incrementare le circa 1.300 stazioni di servizio operate da Tamoil Italia. Commentando l’operazione Luterotti ha dichiarato: “Siamo particolarmente soddisfatti di questa operazione che ci consente di essere ancora più vicini ai nostri clienti, confermando, anche in un periodo difficile come il presente, il ruolo di Tamoil nel garantire servizi di mobilità accessibili a tutti, grazie a un’offerta che si caratterizza come una delle più competitive del mercato”. I dati relativi all’accordo rimangono confidenziali.

Tamoil Italia Spa è la holding italiana del gruppo olandese Oilinvest, società petrolifera che opera in Italia, Germania, Spagna, Svizzera e Paesi Bassi. Tamoil Italia si occupa direttamente di approvvigionamento di prodotti petroliferi, movimentazione e stoccaggio prodotti, distribuzione di prodotti petroliferi tramite i canali rete ed extra-rete. La quota di mercato rete riferita a Tamoil in Italia è superiore al 6 per cento.